UNA VITA PER L’UROLOGIA

Feb 26 • IN PRIMO PIANO • 3950 Views • Nessun commento su UNA VITA PER L’UROLOGIA

Quella del dottor Umberto Fontanella è una professionalità specializzata avvalorata da una forte vocazione

“Il chirurgo è quel professionista della salute che ha deciso di mettere in gioco la sua, di salute, a favore di quella altrui. A confermarci quale intensità di coinvolgimento emotivo e umano esiste  nella apparentemente distaccata professione chirurgica ci sono i dati sui morti per malattie cardiovascolari. Al primo posto, nella classifica tra le varie specializzazioni mediche, c’è proprio il chirurgo”. Per trasmettere tutta la passione e il coinvolgimento che si vive nella professione di medico chirurgo esordisce così Umberto Fontanella, urologo dal curriculum lunghissimo e dai mille interessi in campo clinico che proviamo a riassumere in poche righe: specialista in Urologia ed Endoscopia digestiva, chirurgo andrologo, urologo pediatra, uropatologo, primario urologo ospedaliero, già docente di farmacoterapia all’Università di Milano. Il suo ambito di maggiore interesse è la chirurgia ricostruttiva che, dice, in urologia, ha sempre rappresentato una delle sfide principali. Quello che appassiona il medico e l’uomo è l’idea di riportare alla normalità malformazioni congenite o acquisite dell’apparato urinario e genitale. “Si tratta – spiega il dottor Fontanella- di una branca multidisciplinare che richiede competenze di chirurgia plastica ricostruttiva derivanti da un processo formativo ben più articolato rispetto alla chirurgia demolitiva”. “L’esperienza giovanile in microbiologia – dice ancora il professore – mi consente di districarmi meglio nel trattamento delle infezioni recidivanti delle vie urinarie, mentre quella in istopatologia mi permette una visione più aderente alla biologia del tumore nelle malattie oncologiche. Da ultimo, ho sempre coltivato un interesse personale verso le malattie urologiche caratterizzate dal dolore, quale la sindrome dolorosa pelvica e altre malattie correlate”.

Leggi l’articolo completo a pagina 18 del numero di Febbraio 2015

http://www.piusalutebenessere.it/numero-di-febbraio-2015/

 

« »