START UP INNOVATIVA TRA PREVENZIONE E CHIRURGIA

Lug 2 • IN PRIMO PIANO • 63 Views • Nessun commento su START UP INNOVATIVA TRA PREVENZIONE E CHIRURGIA

A Sassari nasce un nuovo centro ad alto livello tecnologico in ambito sanitario. Ne parliamo con il dottor Francesco Marongiu

Il dottor Francesco Marongiu si laurea con lode in Medicina e Chirurgia a Sassari e successivamente si specializza in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, periodo in cui pone le basi in tutti gli aspetti della Chirurgia Plastica e approfondendo la problematica dei tumori cutanei. S’interessa precocemente alla Chirurgia della Mammella svolgendo l’ultima parte del suo percorso formativo presso l’Ospedale universitario UEA di Norwich (UK) focalizzandosi in ambito Microchirurgico e di Ricerca Scientifica. Oggi presta servizio, come dirigente medico di Chirurgia Plastica presso la Breast Surgical Unit dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, centro di eccellenza nel panorama Nazionale. Collabora nell’ambito della Ricerca Scientifica con l’Istituto Oncologico Romagnolo, l’I.R.S.T-I.R.C.S di Meldola, la Banca regionale della cute e la Bioingegneria Tissutale dell’Ospedale Bufalini di Cesena nell’ambito di Chirurgia Plastica Ricostruttiva e Rigenerativa della Mammella. Le aree d’interesse della sua Expertise sono Chirurgia Plastica, Chirurgia Onco-Plastica e Ricostruttiva della Mammella, Chirurgia Onco-Plastica e Ricostruttiva dei Tumori Cutanei, nonché la Chirurgia e Medicina Estetica.

“La scelta di lavorare in un’altra regione – afferma il dottor Marongiu – non ha impedito di portare un contributo in ambito sanitario a Sassari e alla Sardegna, investendo nel progetto Pro-Clinic, una Start Up Innovativa inquadrata come “Centro ad alto valore tecnologico in ambito sanitario”, autorizzata e certificata dalla Regione autonoma della Sardegna come Centro Medico Polispecialistico, Chirurgico e di Radiodiagnostica Senologica”. Pro-Clinic intende offrire un servizio sanitario di alta qualità focalizzandosi sulle esigenze ed integrazione tra la prevenzione e la cura della persona, rispetto alle tipologie e ai volumi di prestazioni richieste, in completa collaborazione con il Sistema Sanitario Regionale. Il dottor Marongiu ha riservato particolare attenzione, ovviamente al Blocco Chirurgico, investendo nelle tecnologie più moderne ed efficaci per prestazioni di alta qualità di Chirurgia Plastica ed Estetica, garantendo il massimo della sicurezza, in un clima di totale comfort e professionalità. Altri Professionisti di rilievo esercitano in differenti branche specialistiche: – Flebologia e Chirurgia Vascolare (dottor Francesco Zini), eseguendo Eco-Color Doppler, Scleroterapia, Laser per inesteti- smi vascolari, Safenectomia e la Chirurgia Laser/Radiofrequenza Endovascolare delle Varici. Quest’ultima rappresenta l’evoluzione moderna della chirurgia ‘open’, raccomandata dalle linee guida mondiali come prima scelta per la sua efficacia e mininvasività in assenza di ferite chirurgiche. – Chirurgia Generale (dottor Francesco Badessi), mettendo a punto il Percorso “Nuova Vita”, per la gestione del paziente affetto da Obesità, dal punto di vista nutrizionale, psicologico e multidisciplinare, accompagnandolo all’eventuale Intervento Chirurgico Bariatrico e seguendolo poi nel suo percorso riabilitativo. Si affrontano le problematiche Proctologiche, della Tiroide, dei difetti di Parete (Diastasi, Ernie), e dell’apparato Gastroenterico, trattabili anche con tecniche moderne di Chirurgia Mini-invasiva e Laser assistita.

Altro protagonista del progetto Pro-Clinic è la “Prevenzione”: – Il servizio di Prevenzione e Radio-Diagnostica Senologica si avvale della più moderna tecnologia come il Mammografo Selenia Dimensions 3D con Tomosintesi integrata, che rileva il 34% in più di tumori al seno, individuando lesioni che risulterebbero altrimenti invisibili, con un risultato diagnostico più efficace rispetto alla mammografia convenzionale. “Il tumore al seno è di forte impatto per la popolazione – ricorda il dottor Marongiu – risultando la neoplasia femminile più frequente”. Da qui l’importanza di un controllo accurato. – Il servizio di Prevenzione dei tumori cutanei mette a disposizione uno strumento di ultima generazione come il sistema VTrack, integrato al Videodermatoscopio Vidix, un esame non invasivo che consente di effettuare una Mappatura Digitale tramite la scansione in total body della cute del paziente, riconoscendo i nei di nuova insorgenza o modificazioni anomale di lesioni preesistenti, riducendo l’errore umano e migliorando l’accuratezza per una diagnosi e cura precoce. In Sardegna si registrano annualmente circa 200 nuovi casi di Melanoma. Una diagnosi tempestiva è il primo passo per l’inizio di un percorso di cura.

Pro-Clinic è un progetto nuovo e dinamico che apre le porte a possibili collaborazioni con altri colleghi che lavorano in regime di libera professione.

SASSARI tel. (+39) 079 6769275

pro-clinic.eu

IL SISTEMA VTRACK PER LA MAPPATURA COMPUTERIZZATA DEI NEI

AREA CHIRURGICA

« »