Qual’ è la nuova frontiera dell’alimentazione personalizzata?

E’ sicuramente quella basata sulla predisposizio­ne genetica di ognuno di noi, legata quindi al DNA. Attraverso la mappatura dei geni, è possibile identificare gli alimenti che possono avere effetti positivi o negativi sulla nostra salute personale ( es: celiachia o intolleranza al lattosio), aiutandoci a proteggere l’organismo, a conservare la salute e ritardare l’invecchiamento. Quindi si possono prevenire patologie future creando su queste basi un regime alimentare personalizzato. Per prevenire basta un tampone buccale.

Riferimenti

Dr.ssa Silvia Rizziero
Biologa nutrizionista
Referente regionale ACSIAN
Studi professionali a
CAVALESE (TN)
LAIVES (BZ)
Cell. 3381057839
Email: info@bioconsult.biz
Web: www.bioconsult.biz

FAI SUBITO UNA DOMANDA AI NOSTRI SPECIALISTI!
Compila il form sottostante

Categoria domanda

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Telefono (richiesto)

Email (richiesto)

Provincia (richiesto)

Messaggio

« »