Opi, percorso olistico integrato di accompagnamento al concepimento

Apr 4 • NEWS • 3204 Views • Nessun commento su Opi, percorso olistico integrato di accompagnamento al concepimento

Per coppie che desiderano un figlio.

Presso il Centro Zohar di Cecina (Livorno), l’accompagnamento delle coppie in cerca di un figlio attraverso la Procreazione medicalmente assistita è un percorso non sostitutivo che prevede la fusione della medicina allopatica con quella complementare, avvalendosi di figure professionali di rilievo.
La dottoressa Federica Ultimieri (biologa nutrizionista) ha lo scopo di inquadrare la coppia dal punto di vista fisiologico valutando il quadro ormonale dei genitori e definire un programma di educazione alimentare. La psicologia perinatale utilizza il sostegno psicologico mirato a creare uno spazio emotivo che permetta accoglienza, ascolto, contenimento e orientamento. Il dottor Fabrizio Bussagli, attraverso l’osteopatia, con tecniche strutturali, organiche e cranio-sacrali, determina un maggior afflusso di sangue nelle zone specifiche e, quindi, un miglior nutrimento di ciò che poi andrà a ospitare il futuro embrione. La dottoressa Carla Salvadori, seguendo i concetti della moderna “medicina funzionale”, avvalendosi di rimedi naturali come l’omeopatia, la fitoterapia, la nutraceutica e l’agopuntura, ha l’intento di correggere le alterazioni dei nostri meccanismi fisiologici di controllo: ormonale, neurologico, immunitario.La dottoressa Barbara Viviani stimola, attraverso gli impulsi generati dalla pressione di precisi punti del piede con la tecnica di riflessologia plantare, gli sblocchi emotivi e le tensioni nervose che sottendono al disequilibrio dei sistemi neuroendocrino e immunitario e aiuta a conservare l’energia psico-fisica con la sinergia della Kinesiologia applicata dalla dottoressa Veronica Orazzini. La naturopata Daniela Quaglierini, utilizzando la floriterapia, esplica la sua azione attraverso il riequilibrio delle emozioni che prevede la disintossicazione sui piani emotivo e psichico; svolge un’azione di rinnovamento tissutale e di drenaggio, disinfiammando l’organismo, prevalentemente femminile, che eventualmente si sottopone ai trattamenti farmacologici previsti dai protocolli pre e post inseminazione. Infine, una novità. Dal prossimo settembre sarà ufficialmente attiva la collaborazione con il gruppo Aikido Club di Modena, la cui referente è Angela Stradi, insegnante yoga, art-councelor e mediatrice familiare. Un’apertura importante che conferma la volontà di estendere sul territorio una rete di partnership di valore.

CECINA (LI)
tel. (+39) 347 0563807
centrozoharcecina@gmail.com
MODENA
tel. (+39) 328 7271493
www.yogamodena.it

« »