L’odontoiatria secondo il nuovo approccio olistico

Lug 8 • NEWS • 2538 Views • Nessun commento su L’odontoiatria secondo il nuovo approccio olistico

sb_Icov_GIUGNO.inddsb_Icov_GIUGNO.inddsb_Icov_GIUGNO.indd Allo Studio Polispecialistico D’Amario-Frascaria-Mauro la salute della bocca è trattata in un contesto d’insieme

 

Lo Studio Dentistico Polispecialistico D’Amario-Frascaria-Mauro dell’Aquila raggruppa l’esperienza di professionisti che offrono un nuovo modo di concepire l’odontoiatria. Il dottor Maurizio D’Amario, laureato in Odontoiatria e protesi dentaria e perfezionato in endodonzia, dal 2009 è Professore a contratto presso l’Università dell’Aquila. “In Studio mi occupo principalmente dell’endodonzia e dell’odontoiatria adesiva – spiega – dai restauri diretti, agli intarsi, faccette, corone adesive, con un occhio particolare all’estetica. L’utilizzo del microscopio operatorio mi consente di ottenere prestazioni elevate. Inoltre prediligiamo materiali di ultima generazione e ad elevata biocompatibilità, rispettando la tollerabilità individuale verso i vari componenti”. Il dottor Massimo Frascaria, odontoiatra, è titolare del corso di Tecnologie protesiche all’Università dell’Aquila e responsabile del Reparto di protesi e implanto-protesi presso la Clinica Universitaria. “Seguo la parte di implantologia mininvasiva computer-guidata e di riabilitazione su denti naturali e su impianti. Utilizziamo tecniche e procedure in grado di ridurre al minimo l’impatto chirurgico e il disagio sul paziente durante l’intero trattamento. L’obiettivo è essere sempre all’avanguardia con attrezzature e materiali, e questo implica un continuo aggiornamento per migliorare le prestazioni e il comfort del paziente”. Un aspetto innovativo nell’ambito odontoiatrico lo presenta la dottoressa Stefania Mauro. Laureata in Odontoiatria e protesi dentaria e Specializzata in Ortognatodonzia, completa la formazione presso la scuola di Omotossicologia, omeopatia e discipline integrate, seguendo un ulteriore percorso formativo nell’ambito della kinesiologia applicata. “Nel nostro Studio – dice la dottoressa – seguo l’ortodonzia, la gnatologia e l’odontoiatria pediatrica. L’ortodonzia moderna, dall’utilizzo di meccaniche superleggere a quelle invisibili come l’ortodonzia linguale, è sicuramente il mio primo amore. Ma l’odontoiatria olistica, con l’ausilio della kinesologia applicata e del vegatest, in grado di rilevare campi di disturbo anche in altre parti del corpo, occupa attualmente un ruolo peculiare nella mia attività, poiché consente la soluzione di problematiche apparentemente lontane dall’odontoiatria. Particolare attenzione rivolgo all’odontoiatria pediatrica e all’approccio psico-comportamentale verso i piccoli pazienti in un ambiente lavorativo opportunamente predisposto”.

« »