L’aperitivo della Cantina Merano si chiama vino rosato “Rosalie”

Lug 1 • CONSIGLI • 1800 Views • Nessun commento su L’aperitivo della Cantina Merano si chiama vino rosato “Rosalie”

Il rosato, un vino con antiche radici, viene sempre più spesso apprezzato come vino contemporaneo. Ciò si conferma nella tendenza degli ultimi anni, dove sempre più appassionati e degustatori riscoprono il rosé, cominciando a dedicargli la dovuta attenzione.

La produzione di un vino rosato è piuttosto complessa e questo è uno dei motivi per cui molte cantine non lo hanno nella loro selezione. Le accortezze da utilizzare in cantina fanno sì che i rosati spesso sono più difficili da gestire dei vini bianchi e di sicuro non meno dei vini rossi.

Il vino rosato “Rosalie” della Cantina Merano è una rivelazione: un vino che si beve con facilità, che ha un grado alcolico non troppo elevato, ma che al contempo non perde la sua complessità. Viene apprezzato molto come aperitivo fresco nelle calde giornate primaverili o serate estive, spicca con un affascinante profumo fresco ed aromatico di ciliegie e ribes ed al contempo sorprende con il suo gusto morbido, fresco e fruttato.

Il vino rosato “Rosalie” è un accompagnatore ideale come aperitivo, ma anche con antipasti saporiti, pesce affumicato e carni bianche.

In vendita presso la Cantina Merano Burggräfler a Marlengo – www.cantinamerano.it

02-MK-Logo-4c Kopie

Cantina Merano Burggräfler 

Via Cantina n. 9

39020 Marlengo

Tel.: 0473 447137

info@cantinamerano.it

www.cantinamerano.it

« »