LA RECIPROCITÁ E LA COMUNICAZIONE NELLA COPPIA

Mag 5 • NEWS • 1931 Views • Nessun commento su LA RECIPROCITÁ E LA COMUNICAZIONE NELLA COPPIA

La vita di coppia è complessa, va arricchita ed alimentata quotidianamente attraverso l’affettività e l’apporto delle qualità personali di ascolto e di apertura all’altro. La maturità che ogni componente ha raggiunto nel suo processo evolutivo, il grado di sintonia della coppia e la capacità di affrontare conflitti e difficoltà rinnoveranno e rinforzeranno il loro legame. Da questa complementarietà e reciprocità scaturisce la fusionalità sessuale e trae linfa la progettualità di coppia e genitoriale.

 

Sempre più spesso tuttavia in conflitti coniugali e separazioni osserviamo come le persone ristagnino in situazioni statiche, aride, prive di brio e vitalità. Rinunciano alla cura e al nutrimento della propria intima essenza demandando all’altro il compito di definire sé stesse. A partire da questo sistema di riferimento eterocentrato si costituiscono rapporti di coppia invischianti e basati su un doppio legame reciproco. Si proiettano sull’altro le proprie difficoltà, vivendole attraverso il giudizio che ferisce il proprio nucleo narcisistico, la chiusura difensiva e la paura di lasciarsi andare. Il sano confronto diventa un conflitto da dover affrontare.

Ciascuno si isola, va avanti per la propria strada. Parla di cosa l’altro dovrebbe fare per corrisponderlo, ma non ascolta. È pura autoreferenza. Il partner è visto alla stregua di un genitore assente, che non provvede e non gratifica. Attraverso la lente di un narcisismo al suo apice, quando l’altro cessa di essere funzionale muta in persecutore, nell’ostacolo che preclude la felicità. Pertanto va rimosso, distrutto, come nei casi di violenza domestica e femminicidio purtroppo oggi così frequenti.

C’è complicità, condivisione e comunicazione autentica tra due entità dotate ognuna di un proprio sistema referenziale, un proprio centro. L’apertura all’esterno, la comunicazione di cui la sessualità e la generatività sono metafora ed espressione, è possibile solo avendo creato dentro di sé lo spazio per respirare.

 

 

Donatella Peruzzo

Bolzano

tel. (+39) 0471 979626

www.psicologiaperuzzo.com

« »