Il Pinot Nero “Graf” della Cantina Merano

Set 2 • CONSIGLI • 1506 Views • Nessun commento su Il Pinot Nero “Graf” della Cantina Merano

Sebbene l’Alto Adige possa vantarsi di essere la patria dei vini bianchi italiani d’eccellenza, ciò non toglie nulla al fatto che possa distinguersi anche nella coltivazione e produzione di vini rossi sempre più apprezzati.

Tra cui il Pinot Nero della linea “Graf”: un vino di color rosso rubino intenso, con sentore di mora e chiodo di garofano, che in bocca ha un attacco morbido e gustoso. Da servire ad una temperatura di 14°-16°, si addice meravigliosamente come accompagnatore a piatti di carne, come selvaggina e coniglio arrosto, ma anche con agnello di latte, formaggi duri e tipici piatti caserecci tirolesi.

L’uva per tale Pinot Nero viene raccolta rigorosamente a mano in piccoli vigneti di conduzione famigliare nella zona dei paesi di Tirolo e Cermes tra i 300 e 600 metri d’altitudine. L’affinamento di queste pregiate uve avviene nella Cantina Merano in piccoli botti di rovere ed in tonneaux usati, con procedimenti delicati e metodi di produzione innovativi, affiancati dall’esperienza, dalla sensibilità e dall’intuito dell’enologo Stefan Kapfinger – per realizzare un vino di qualità, elegante ed autentico.

 

02-MK-Logo-4c Kopie

Cantina Merano Burggräfler 

Via Cantina n. 9

39020 Marlengo

Tel.: 0473 447137

info@cantinamerano.it

www.cantinamerano.it

« »