Forever. Un’opportunità di crescita professionale e personale

Dic 16 • NEWS • 2436 Views • Nessun commento su Forever. Un’opportunità di crescita professionale e personale

 

Sede Forever Verona

Sede Forever Verona

Sede Forever Roma

Sede Forever Roma

Lavorare in un ambiente positivo e sicuro, liberi di organizzarsi e stimolati ad esprimere tutto il proprio potenziale, non è un’utopia. L’obiettivo di Forever, azienda con la quale collaboro da oltre 16 anni a capo del gruppo QLS Italia e Malta, è proprio quello di creare un network di professionisti, che sia remunerativo per tutti e nel quale ogni individuo possa trovare gli strumenti per sfruttare al meglio le proprie qualità e migliorarsi costantemente, lavorando per se stesso e sentendosi parte di una squadra vincente. Le linee guida di un imprenditore Forever sono racchiuse nell’acronimo “veraf”, verità, etica, rispetto, amicizia e fiducia. Gli stessi principi che ispirano il team di ricerca e sviluppo e tutti i prodotti a base di aloe Forever.
Gli imprenditori Forever godono di un regime fiscale agevolato con tassazione del 17,94% (L.173/2005), grazie al quale io stessa in soli 16 anni sono riuscita non solo a maturare una pensione, ma anche a creare un patrimonio da lasciare in eredità per il benessere della mia famiglia. Noi imprenditori Forever, inoltre,  possiamo sempre contare sul sostegno di un mentore e abbiamo a disposizione un sistema di formazione aziendale gratuito in cui empatia e divertimento svolgono un ruolo chiave perché ognuno possa dare il meglio di sé, ottenere ottimi risultati in breve tempo e sentirsi quindi pienamente soddisfatto.
Per questi motivi e tanto altro, colgo l’occasione per ringraziare Rex Maughan, che ha ideato un modello di business che è diventato una realtà di successo in ben 155 paesi nel mondo, i miei mentori e grandi amici Jayne Leach e John Curtis, che hanno creduto in me prima che lo facessi io stessa, e il nostro AD italiano Giancarlo Negri, che da 10 anni ci guida in un percorso di costante crescita: mese su mese, anno su anno (quasi il 35% nel 2014 rispetto al 2013) e con forti segnali positivi anche per quest’anno e quelli a venire.

Maria Luisa Di Pinto

« »