È possibile sconfiggere l’endometriosi senza ricorrere a terapie ormonali o interventi chirurgici?

Elena G., 38 anni, ha sempre sofferto di mestruazioni così dolorose da essere invalidanti. Dopo mesi di terapie, nel 2010 un ginecologo le diagnosticò l’endometriosi con la presenza di cisti nelle ovaie. Era necessario un intervento chirurgico. La donna fu sottoposta a laparoscopia che confermò la diagnosi. Trascorso un mese dall’operazione la giovane rimase incinta. Purtroppo però, dopo pochi mesi dal parto, i dolori tornarono a tormentarla e due anni fa le fu diagnosticata la ricomparsa della patologia con cisti di probabile natura endometriosica. Disperata, lo scorso anno, Elena si è rivolta alla dottoressa Ludovica Fedi che ha consigliato una dieta disintossicante, integratori, fitoterapici e le grandi autoemotrasfusioni di ossigeno ozono. L’ossigeno ozono terapia va a migliorare l’ossigenazione, rimuove radicali dal sangue e da tutti i tessuti, migliora la microcircolazione, ha effetti antinfiammatori ed antidolorifici. “Fin dal primo mese di cura il ciclo non era più doloroso -racconta Elena -. Dopo soli 4 mesi  l’ ecografia  ha evidenziato la scomparsa delle piccole cisti e la riduzione di quella più grande. Ho proseguito con la terapia naturale. L’ultimo controllo ha evidenziato l’ulteriore riduzione della ciste addirittura ad un terzo. Sono rinata”.

 

> Per saperne di più leggi questo articolo.

 

Riferimenti

DOTT.SSA LUDOVICA FEDI
VICENZA – PISTOIA
tel. (+39) 349 4661867
dottoressa.fedi@gmail.com
www.ludovicafedi.it

 

 

FAI SUBITO UNA DOMANDA AI NOSTRI SPECIALISTI!
Compila il form sottostante

Categoria domanda

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Telefono (richiesto)

Email (richiesto)

Provincia (richiesto)

Messaggio

« »